×
Florence by bike

Come godersi Firenze in bici

Durante la pandemia di coronavirus, Firenze si è regalata altri 10 chilometri di piste ciclabili “provvisorie”. La misura fa parte del “piano di mobilità” sviluppato da Palazzo Vecchio per far fronte alla fase 2 dell’emergenza coronavirus, iniziata il 4 maggio. Queste piste ciclabili vengono create su strade attualmente riservate al traffico automobilistico, su base temporanea, ma Il sindaco Dario Nardella non esclude la possibilità che diventino permanenti.

Oltre a questi, è stata annunciata la costruzione di ulteriori 12 chilometri di piste ciclabili “standard”, che saranno costruite da adesso fino alla fine dell’anno. In altre parole, Firenze diventerà una città ancora più ciclabile e pedonale quando tutto tornerà alla normalità.

Pertanto, abbiamo deciso di suggerire un itinerario in modo da poter godere della città in bicicletta. Innanzitutto, avrai bisogno di una bici. Puoi noleggiarla presso una delle aziende che offrono questo servizio o utilizzare l’app Mobike, un sistema di condivisione di biciclette che ti consente di utilizzare la bicicletta e lasciarla ovunque tu sia quando hai finito.

Itinerari da noi suggeriti

La nostra idea è partire dal punto più alto, Piazzale Michelangelo (perché, ammettiamolo, salire lì in bici è per gli sportivi). Dopo aver goduto della vista, scendi in viale Galileo e poi in viale Machiavelli fino a raggiungere via Romana. Da lì, vai a Piazza Santo Spirito, dove puoi fare una pausa per un drink o un boccone.

Segui via Maggio fino al Ponte Santa Trinità e fermati per goderti il panorama del ​​Ponte Vecchio. Segui via Tornabuoni fino a Palazzo Strozzi, gira a destra e prosegui fino a Piazza della Repubblica. Prosegui lungo Via Roma fino al Duomo e, da lì, prendi Via del Calzaiuoli e procedi fino a Piazza della Signoria. Cogli l’occasione per goderti il ​​panorama composto da Palazzo Vecchio, la Loggia dei Lanzi, la Fontana del Nettuno e gli Uffizi.

Segui il Piazzale degli Uffizi fino al Lungarno, attraversa il Ponte Vecchio e continua su Via dei Bardi fino a raggiungere nuovamente Lungarno, dove una lunga pista ciclabile ti aspetta per un giro tranquillo ammirando il paesaggio.

Alla fine, ritorna in Via Tornabuoni – utilizzando la pista ciclabile o provando percorsi alternativi – parcheggia la tua bici nel nostro cortile e sali sul nostro Panoramic Bar per ritrovare le tue energie con un buon drink godendoti la vista di Firenze dall’alto.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*